fbpx

LA FISCALIZZAZIONE DEGLI ABUSI EDILIZI

Presupposti, applicazioni e conseguenze

Questo il titolo del corso che si svolgerà in modalità webinair, lunedì 12 dicembre, dalle 16.00 alle 18.00, organizzato da Legislazione Tecnica e tenuto dalla fondatrice di Onerizero Lorena Maristella Pigozzo.

Obiettivi

La “fiscalizzazione” degli abusi edilizi è una possibilità offerta dall’ordinamento, che in certi casi consente di pagare una sanzione pecuniaria, invece di demolire l’opera abusiva.

La sua concreta applicazione pratica pone peraltro una serie di difficoltà, quanto ai casi in cui può essere applicata, alla corretta distinzione tra fiscalizzazione e sanatoria vera e propria e alle conseguenze che questo ha sulla possibilità di considerare “legittime” le opere fiscalizzate nonché sulla relativa possibilità di circolazione sul mercato.

L’evento punta a chiarire tutti questi punti, offrendo un metodo e una visione pratica che consenta al professionista di individuare le varie casistiche e indirizzare al meglio i propri clienti.

Programma

• La fiscalizzazione: significato e ambito di applicazione
• Fiscalizzazione e sanatorie
• Varie tipologie di fiscalizzazione
• Le opere edilizie “maggiori” e “minori”
• La fiscalizzazione delle opere edilizie maggiori: artt. 33 e 34 TUE
• La fiscalizzazione delle opere edilizie minori: art. 37 TUE
• Cosa accade dopo la fiscalizzazione

Come iscriversi 

– Le iscrizioni possono essere fatte inviando il modulo di iscrizione compilato (che puoi scaricare cliccando qui) all’indirizzo segreteria.corsi@legislazionetecnica.it

– In alternativa, dalla pagina on-line dedicata, sul sito di Legislazione Tecnica, che puoi raggiungere cliccando qui.

Gentile lettore, se avessi il desiderio di confrontarti, approfondire o far verificare alcuni tuoi progetti, ti invito a compilare il form sottostante, ricordandoti che la verifica preliminare è a COSTO ZERO.
 
Grazie ancora e buon proseguimento di navigazione.