ONERI Z€RO
ONERI Z€RO

Intervento erroneamente autorizzato come nuova costruzione.
Intervento classificabile – per legge regionale – come ristrutturazione ed ampliamento.
Importo richiesto € 60.703,28.
Importo dovuto € 27.232,05.

Importo conteggiato in esubero di oltre il 100% della somma dovuta. 

La normativa nazionale STABILISCE che le RISTRUTTURAZIONI – esclusi gli interventi in zona vincolata ed in zona “A” – SIANO tutti quelli che rientrano in questa definizione: gli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.

Tali interventi comprendono il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell’edificio, l’eliminazione, la    modifica e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti. Nell’ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi altresì gli interventi di demolizione e ricostruzione di edifici esistenti con diversi sagoma, prospetti,  sedime e caratteristiche planivolumetriche e tipologiche, con le innovazioni necessarie per l’adeguamento alla normativa antisismica, per l’applicazione della normativa sull’accessibilità, per  l’istallazione di impianti tecnologici e per l’efficientamento energetico. L’intervento può prevedere altresì, nei soli casi espressamente previsti dalla legislazione vigente o dagli strumenti urbanistici comunali, incrementi di volumetria anche per promuovere interventi  di rigenerazione urbana.   I Comuni – salvo vincoli specifici imposti dal PRG – non possiedono alcun margine di interpretazione nè di limitazione a questa definizione di RISTRUTTURAZIONE.

    Spread the love
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *